1.
2.
3.
06:00
4.
09:42
5.
11:16
6.
15:24

about

By VINCENZO ROGGERO
June 23, 2014

www.allaboutjazz.com

Daniel Carter, William Parker, Federico Ughi: Navajo Sunrise Il 19 dicembre 2010 presso l'Area Sismica di Forlì il trio composto da Daniel Carter, storico altista della scena free newyorchese, da William Parker, gigante del contrabbasso, e da Federico Ughi, batterista nato a Roma residente da oltre dieci anni a New York, dà vita ad un concerto entusiasmante, per intensità, compattezza, osmotico interplay, brillantezza espressiva.

Certo, come data conclusiva del tour europeo, l'affiatamento non poteva che essere scontato, ma non così l'energia e la capacità di trovare nuovi stimoli e nuove direzioni alla musica proposta.

Prendete ad esempio "Gather Up," il brano più atipico dell'album. Carter all'inizio si cimenta al pianoforte, solo pochissime note, una manciata di secondi che però lanciano l'intenso intervento di Parker allo shakuhachi in una dimensione spirituale che arricchisce e trasfigura la valenza prettamente etnica del flauto giapponese.

L'intero concerto è un flusso ininterrotto di idee che i tre protagonisti si scambiano con l'energia di una blowin' session, la naturalezza di una conversazione intima tra amici, la libertà del miglior free jazz, tra slanci vigorosi, momenti di riflessione, ardite incursioni nei meandri meno frequentati degli strumenti senza perdere di vista l'orizzonte di una stimolante fruibilità.

credits

released November 6, 2013

Daniel Carter, alto sax, piano
William Parker, bass, shakuhachi
Federico Ughi, drums

music by Daniel Carter, William Parker, Federico Ughi
Recorded live at Area Sismica, Ravaldino In Monte, Italy December 19th 2010
Mixed by Federico Ughi
Mastered by Lucio Leoni, Monkey Studio, Rome
Photo by Federico Ughi

© Rudi Records, 2013

tags

license

all rights reserved

about

Forward Festival & 577 Records Brooklyn, New York

577 Records has been producing music since 2001 and has released albums featuring the work of artists from New York and around the world.

This grassroots, independent label got its start with a series of living room concerts in Brooklyn. The name of the label was taken from the address of the house where these concerts first took place (577 Fifth Avenue, Brooklyn, New York).
... more

contact / help

Contact Forward Festival & 577 Records

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Redeem code